Calcio: Udinese, Velazquez "Non mi sento in discussione"

"Non mi sento in discussione, perché penso che tutti sappiamo qual è il calendario". L'allenatore dell'Udinese, Julio Velasquez, nega di avvertire pressioni dopo le 4 sconfitte consecutive contro Lazio, Bologna, Juventus e Napoli, che hanno innescato le voci di una panchina traballante, alla vigilia della trasferta in casa del Genoa. "Il calendario è quello che è - ha detto - la mia responsabilità è fare una buona settimana di lavoro, equilibrato. Ho molta fiducia in questa squadra e in questo gruppo. Basta vedere le bellissime partite che hanno fatto Napoli e Juve a Parigi e all'Old Trafford e cosa ha fatto la Lazio in Europa League, quello che ci è mancato è stato fare punti a Bologna ma adesso il nostro pensiero è a Genova, con l'obiettivo di fare punti, se poi li fai cambia tutto. Questo è il calcio". Velazquez è consapevole che "non sarà una partita facile, il campo è difficile, con tifosi molto caldi". La sua Udinese arriverà però a Marassi "con la mentalità giusta. Sarà una partita equilibrata".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Verzegnis

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...