Verzegnis

Ambiente: analisi mare Lignano, esclusa contaminazione

L'Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente (Arpa) ha completato la prima fase del piano suppletivo di campionamento delle acque sul fronte mare di Lignano Sabbiadoro escludendo la presenza nelle acque marine di contaminazione da indicatori fecali e da salmonella. Lo comunica in una nota la Regione, ricordando che le indagini sono state effettuate in seguito al superamento, nei giorni scorsi, dei limiti di legge ammessi nei molluschi per Salmonella ed Escherichia coli. Il 18 ottobre scorso, prosegue la nota, Arpa ha effettuato anche dei prelievi di acqua nel fiume Tagliamento nel tratto antistante la darsena. I risultati delle analisi hanno evidenziato contaminazione di Escherichia coli ed Enterococchi con valori di 1259 MPN (Most Probable Number, numero più probabile). Le cause all'origine della contaminazione delle acque alla foce del Tagliamento dovranno essere approfondite nei prossimi giorni. Arpa ha già programmato un'ulteriore serie di campionamenti a partire da domani.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie